In gravidanza mangiare arance, così come legumi, pomodori, lenticchie, broccoli e asparagi, è molto importante in quanto essi sono alimenti contenenti in quantità più o meno disponibili Acido Folico. L’acido folico o più comunemente Vitamina M o vitamina B9 è l’ unica forma attiva dei folati alimentari assorbita dall’organismo, è una vitamina idrosolubile del gruppo B necessaria per tutte le reazioni di sintesi e altre importanti reazioni biochimiche. L’ assunzione di acido Folico durante la gravidanza o in previsione di essa,  riduce notevolmente il rischio di gravi malformazioni del feto quali spina bifida e anencefalia. Il consumo regolare di arance quindi aiuta nel prevenire l’insorgere di queste gravi patologie nel feto e nel prevenire anche la salute della donna stessa. Si consiglia comunque di integrare con altri cibi contenenti vitamina B o integratori alimentari che comunemente si trovano in farmacia per raggiungere il giusto apporto necessario.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *