4.9
su 897 recensioni
Spedizioni Agrumi Gratis
Accedi
0 0.00
menù
Ricevi uno sconto di 5€ sul tuo 1° ordine

CLEMENTINO: L’AGRUME IDEALE PER LA STAGIONE FREDDA

Il Clementino è un piccolo agrume dalla provenienza tipicamente siciliana, molto popolare e diffuso in Italia e non per le sue proprietà nutrizionali che lo rendono un frutto sano e di cui è consigliata la consumazione anche e soprattutto per migliorare la propria salute. 

Il clementino fa la sua prima comparsa lontano dal suolo italico, ma dopo la sua introduzione nel mediterraneo in Sicilia ha trovato il suo habitat ideale, sviluppando le sue caratteristiche principali grazie alle quali diventa una scelta ideale e saggia per questo periodo di freddo: vediamo insieme perché. 

ORIGINI

Ci sono varie ipotesi riguardo alla nascita di questa particolare tipologia di agrume: ci sono delle testimonianze della sua prima apparizione in Algeria in tempi recenti, da fine 1800 al 1900 in poi, secondo cui quanto ci dicono le fonti del periodo, fu accidentalmente scoperto da Fra Clément Rodier che riuscì ad unire due differenti tipologie di agrumi: il mandarino e l’arancio amaro, e da cui nome “Clement” divenne poi “Clementine” (in inglese, e poi “Clementino” in italiano), creando così una nuova specie di Citrus.

Ma probabilmente questo frutto esisteva già e risale a tempi molto più antichi durante i quali aveva la sua coltivazione nelle terre asiatiche di Cina e Giappone e in cui è tuttora molto popolare.

In particolare, una nuova tipologia di Clementino è stata scoperta in tempi molto recenti: il Clementino Nova, che appare per la prima volta nel 1940 circa in America e consiste nell’ibridazione di un Tangelo Orando (a sua volta ibrido formatosi tra un mandarino e un pompelmo) e un Clementino comune.

Il Clementino in se e il tipo Nova vengono diffusi nel Mediterraneo e appaiono stabilmente nel mercato italiano proprio dal 1940 in poi, diffondendosi in Calabria, Puglia ma soprattutto in Sicilia, specificatamente nella parte orientale dell’isola, in cui ha trovato un terreno fertile ideale per lo sviluppo delle sue tipiche caratteristiche nutrizionali.

Altre tipologie, più diffuse fuori dall’Italia, come in Spagna, sono il Clementina Clemenules, il Clementina Tacle e il Clementina Orri.

Una particolarità della sua polpa è la totale assenza di semi, particolare che le differenzia dai mandarini e che li rende consumati con piacere da bambini e anziani, oltre all’essere versatili nell'utilizzo in cucina, infatti sono soprattutto utilizzate per la preparazione di marmellate e spremute. 

Anche le ricette di pasticceria a base di Clementine sono ampiamente realizzate, per esempio sorbetti, gelatine, gelati, liquori, o semplici torte e biscotti. Persino la buccia, essendo edibile, può essere semplicemente mangiata o utilizzata come protagonista anche per queste preparazioni o per aromatizzare non solo dessert ma anche piatti salati e renderli “al profumo di”. 

Clementino proprieta nutrizionali

PROPRIETA’ NUTRIZIONALI 

Le proprietà nutrizionali dei Clementini possono essere fondamentali per il nostro organismo, per l’elevato contenuto di vitamine e sali minerali, soprattutto in questo periodo, il più freddo dell’anno.

Come tutti gli agrumi (soprattutto le arance, con cui hanno molto in comune), possiedono un’alta quantità di vitamina C, 54 mg per ogni 100 g, implicata nella funzione di rafforzamento del sistema immunitario e antiossidante; anche 12 mg di vitamina A, per la crescita e riparazione dei tessuti. 

Quindi 100 g di clementini sono composti da 87,5 g di acqua e 8,7 g di carboidrati, per un totale di 37 kcal, il che le rende molto leggere e ideali come snack. Inoltre possiede 1,2 g di fibre il che le rende molto ben digeribili.

I clementini sono quindi ideali per una seconda colazione o una merenda per tutti coloro che vogliono rimanere in forma e al contempo vogliono entrare in contatto con sostanze benefiche per il proprio corpo soprattutto nella stagione fredda. La loro caratteristica immunitaria, in comune con molti altri agrumi, le rende perfette come rimedio naturale o come prevenzione dal raffreddore. 

Una caratteristica particolare è la presenza di esperidina un flavonoide presente in quantità nella polpa e nella buccia, famoso per le sue caratteristiche antinfiammatorie e di protezione sui vasi sanguigni.

componi la tua cassetta

Inserisci i tuoi agrumi preferiti e ordina anche minime quantità.
+4897 clienti soddisfatti
SPEDIZIONI
Spedizioni GRATIS in ITALIA in 24/48h
scopri di più
PAGAMENTI
Paga in modo totale e sicuro nel nostro sito web
scopri di più
CHI SIAMO
da oltre 50 anni le nostre arance sulla vostra tavola
scopri di più
RECENSIONI
punteggio di 4.9 su 897 recensioni
scopri di più
homelockheartstarenvelopeuserphone-handsetrocketmenu
0
    IL TUO CARRELLO
    Il tuo carrello è vuotoVai ai prodotti
    Componi il tuo box
      Applica codice
      linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram